IschiaHotels

Font Size

Cpanel

{mosmap width='920'|height='500'|iconanchorx='230'|iconanchory='40'|lat='40.707710007867334'|lon='14.208755493164062'|zoom='2'|zoomType='Large'|zoomNew='0'|mapType='Normal'|showMaptype='0'|overview='0'|marker='0'|align='center'}

Le isole del golfo di Napoli

Per i viaggiatori dell’antichità le isole rappresentavano le sedi del Mito, dell’Utopia, della Mera- viglia. I racconti e le storie del passato consideravano le terre in mezzo al mare come i luoghi dell’esotismo per eccellenza, diverse, misteriose, affascinanti. Le descrizioni geografiche si arricchivano di simboli esotici, si coloravano di atmosfere magiche e leggendarie. 

Per i turisti contemporanei che arrivano nel golfo di Napoli, lo scenario di suggestioni non è cambiato: ancora oggi si dirigono verso Capri, Ischia, e Procida, con il desiderio di ritrovare in esse i paradisi lontani, l’Isola Felice, l’Isola Beata, l’isola del Rubino. Del resto, Capri, Ischia e Procida hanno condiviso per molti secoli gli aspetti sfuggenti e accattivanti di quelle narrazioni insulari e visionarie, di cui erano protagonisti, di volta in volta, le ammalianti e splendide Sirene, il vulcanico gigante Tifeo, il poderoso e divino Eracle. Poi, durante il Grand Tour ottocentesco, le sensazioni e le percezioni delle isole si sono modernizzate. Anche per merito dell’arte e della letteratura, della ricerca scientifica, biologica e archeologica che hanno svelato i luoghi capresi, ischitani e proci- dani nella loro intimità, contribuendo comunque a creare, di nuovo, altri miti globali intorno ai tre microcosmi circondati dall’azzurro del Mare Tirreno. Capri, Ischia e Procida continuano, così, ad essere tre isole diverse, irresistibili, affascinanti. Avvicinarsi ad esse, colma l’animo di una ebbrezza unica, ancora prima dello sbarco. Capri rappresenta la mondanità esclusiva in un contesto di segni millenari un pò dionisiaci che si rinnovano da Augusto a Tiberio, da Malaparte a Fersen, e oltre.  Ischia è un vero continente in miniatura, per le sue caratteristiche climatiche, i suoi paesaggi mai uguali che ribollono d’acqua termale sulfurea. Procida è più marittima, verace come una vongola, quasi una trappola magica di architetture, con la sua flotta di pescatori e i suoi marinai inossidabili. Questa agile guida dedicata alle tre isole dell’arcipelago partenopeo è pertanto uno strumento utile per navigare tra le emozioni, è una piccola bussola per orientare i sentimenti verso la scoperta di scorci naturalistici, evidenze monumentali, curiosità, folclori e sapori tradizionali che trasformano il viaggio in un’esperienza memorabile.

Sei qui: Home Presentazione

Contatti

address  Via Fasolara, 49
80077 - Ischia (NA)
 tel  +39 081.507.40.22
 +39 081.99.34.66
 fax  +39 081.98.41.71
 email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Collegamenti marittimi

nave-128

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.